Napoli, De Laurentiis pensa a Vincenzo Italiano per il post Gattuso

0
Tifosi allo stadio, Riapertura degli stadi
Stadio San Paolo, Fonte Wikipedia

Lo Spezia è una delle piacevoli sorprese di questo campionato. Dopo la promozione dalla Serie B, la squadra allenata da Vincenzo Italiano ha deciso di riconfermare quasi in toto la sua rosa, senza alcun colpo di spessore per il passaggio nella massima categoria.

Una scelta audace che alla vigilia del campionato induceva ad individuare la squadra ligure come favorita alla retrocessione. Ora invece, dopo aver concluso un girone di andata parecchio entusiasmante, lo Spezia si gode una modesta tranquillità.

Ciò che più incuriosisce e rende ammirevole la squadra spezzina è il modo di giocare: sempre propositiva, con un’identità di gioco ben definita e riconoscibile. Ovviamente la maggior parte del merito va data a Vincenzo Italiano, che non a caso sta attirando su di se parecchi interessi.

Tra tutti è da registrare quello da parte di Aurelio De Laurentiis. Il presidente del Napoli sta pensando all’allenatore a cui affidare la panchina azzurra per il post Gattuso ed al momento il tecnico dello Spezia è in pole position.

A favorire la sua scelta vi è un fattore in particolare: secondo il patron del Napoli, il progetto tecnico di Italiano è molto simile a quello di Maurizio Sarri, il cui approdo a Napoli si rivelò all’epoca molto azzeccato.

Non solo comunque un nuovo allenatore: in quel di Napoli si prepara una vera e propria rifondazione. Probabile dunque che a farne le spese vi sarà anche il direttore sportivo Cristiano Giuntoli. Secondo i media a prendere il suo posto potrebbe esserci clamorosamente Rafa Benitez, a cui De Laurentiis avrebbe già proposto il ruolo dirigenziale.