Napoli, Dello Iacovo: “Ci sono già stati contatti tra De Laurentiis e Sarri”

0
Maurizio Sarri
Maurizio Sarri, foto di flickr.com

Rosario Dello Iacovo è intervenuto ai microfoni de “I Tirapietre”, programma radiofonico in onda sulle frequenze di Radio Amore Campania. Il giornalista ha rilasciato una lunga intervista il cui tema principale è stato il ruolo dell’allenatore in quel di Napoli. Ecco dunque le sue parole.

Gattuso e De Laurentiis? Si stanno annusando entrambi perché non sono convinti della scelta. Poi c’è la bomba Sarri che non fa dormire De Laurentiis, l’ultimo sarrista del nostro calcio. Ricordiamo le cessioni di Higuain e Jorginho che hanno fruttato 150 milioni circa di plusvalenze.”

“De Laurentiis dentro di sé è certo, Sarri è quel tipo di allenatore che gli serve. Benitez ha fatto un lavoro più da direttore sportivo al Napoli. Mazzarri è stato molto bravo a condurre il primo ciclo di plusvalenze con Lavezzi e Hamsik”.

La seconda parte post Covid ha raffreddato gli entusiasmi di De Laurentiis nei confronti di Gennaro Gattuso, un Napoli scialbo che non ha brillato nei suoi uomini migliori. Proiezione per il Napoli del prossimo anno? Le prossime due settimane saranno essenziali, potrà vendere calciatori che devono finanziare il mercato.”

“Ne parlano i giornali inglesi, dopo il disastro di Barcellona, qui dicono che Koulibaly valga venti milioni in meno. C’è una situazione di stallo, non sottovaluterei la posizione attendista di De Laurentiis e Gattuso. Sarri? Ci sono altre piazze, come Fiorentina e Roma, squadra papabile.”

Un amico molto informato mi ha assicurato che ci sono stati già dei contatti tra Maurizio Sarri ed il Napoli, questo mio amico è una persona che mi aveva parlato per primo di Ronaldo alla Juventus… vedremo cosa accadrà”.