Napoli, Demme corre verso il recupero: in panchina con la Sampdoria?

0
Diego Demme, Foto Wikipedia
Diego Demme, Foto Wikipedia

Buonissime notizie arrivano dall’infermeria del Napoli. Diego Demme infatti, infortunatosi in un’amichevole estiva precampionato, pare ormai pronto per rientrare tra i convocati. Il regista tedesco si allena già da una settimana in gruppo e negli ultimi giorni ha anche preso parte alle partitelle con i compagni.

Domani il Napoli sarà impegnato a Genova per la sfida delle 18:30 contro la Sampdoria. L’ipotesi di rivedere Demme già domani è flebile, ma non impossibile. Ovviamente per l’ex Lipsia si tratterebbe più che altro di una convocazione mirata a far assaporare al calciatore il clima partita, e non certo a mettere minuti nelle gambe.

Il rientro completo ed effettivo dovrebbe essere invece fissato per il 3 ottobre, quando il Napoli sarà impegnato in trasferta contro la Fiorentina. Insomma, questione di giorni e finalmente Luciano Spalletti potrà riavere una pedina fondamentale per il centrocampo partenopeo.

La domanda però ora sorge spontanea: chi gli farà posto nella formazione titolare? Dopo l’infortunio di Lobotka, Fabian Ruiz e Anguissa si sono resi protagonisti di ottime prestazioni davanti alla difesa, andando a comporre una coppia ben assortita e complementare.

Luciano Spalletti avrà sicuramente l’imbarazzo della scelta, e nessuna combinazione è da escludere a priori. Demme e Fabian Ruiz hanno fatto benissimo insieme lo scorso anno, allo stesso tempo però Anguissa ha dimostrato di avere caratteristiche uniche nella rosa partenopea. Senza dimenticare Lobotka, che aveva cominciato la stagione attuale da titolare e con ottime prestazioni.