Napoli, è allarme attaccante centrale: Osimhen punta alla panchina, Spalletti prova Kvara al suo posto

0
Luciano Spalletti fonte foto: Di Football.ua, CC BY-SA 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=18194766
Luciano Spalletti fonte foto: Di Football.ua, CC BY-SA 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=18194766

La partita più importante dell’anno sta per arrivare. Napoli e Milan si sfideranno mercoledì alle ore 21 allo stadio Siro Siro per l’andata dei quarti di finale di Champions League. Gli azzurri arrivano alla sfida non alla migliore condizione, con gli attaccanti che hanno rimediato degli infortuni.

Tutti sono in attesa di Victor Osimhen. L’attaccante azzurro, oggi, svolgerà il provino decisivo. Le sensazioni non sono positive, con il giocatore che forse partirà dalla panchina. Il rischio di subire una ricaduta e saltare altre partite, infatti, è grande e lo staff medico vuole valutare la situazione con calma.

Un altro attaccante che sicuramente non sarà della partita è Giovanni Simeone. L’infortunio contro il Lecce, infatti, porterà il giocatore a saltare almeno un mese e quindi ritornare direttamente nel mese di maggio. Anche le condizioni di Raspadori destano preoccupazione, con quest’ultimo che ha effettuato un lavoro differenziato nella giornata di Pasquetta.

Per questo motivo Luciano Spalletti ha provato Kvara come attaccante centrale. La sensazione è che il numero 77 possa prendere il posto di attaccante centrale dal primo minuto e spostare sulla fascia Elmas.