Napoli, è fatta per il primo acquisto? Forse sarà già in panchina contro la Lazio!

0
de laurentiis berenguer osasuna
Aurelio De Laurentiis, patron dell'SSC Napoli. (Fonte foto: Flickr)

Il calciomercato sta entrando nella sua fase cruciale. Dopo circa metà stagione, le dirigenze sono al lavoro per migliorare le proprie squadre ed aggiustare ciò che in questi mesi non è andato bene. Il Napoli è sicuramente la squadra che necessita di qualche ritocco ma Aurelio De Laurentiis starebbe pesando anche alle prossime cessioni.

Gennaro Gattuso, per cercare di piazzarsi in zona Champions League, ha fatto una richiesta ben precisa ad Aurelio De Laurentiis: migliorare il centrocampo. Il cambio di formazione rispetto a Carlo Ancelotti, infatti, necessita un nuovi innesti nella metà campo e, secondo le ultime indiscrezioni, il Napoli avrebbe appena chiuso il primo acquisto del mercato invernale: Lobotka.

Il portale calciomercato.com, infatti, scrive che il giocatore può considerarsi virtualmente del Napoli, con il Celta Vigo che ha accettato l’offerta presentata da parte della dirigenza partenopea. Il calciatore, quindi, si trasferirà a Napoli e sarà a disposizione di Gennaro Gattuso.

Il giocatore, ieri, nella partita con la Celta Vigo, è stato spedito addirittura in tribuna il che rende chiaro che la trattativa col Napoli è ad un passo dalla chiusura. Il presidente del Napoli incontrerà gli agenti di Lobokta alla sua sede di Roma per definire la trattativa. Lobotka potrebbe essere già in panchina contro la Lazio dell’11 gennaio.

Per il Napoli si tratta di un affare particolarmente importante. Raramente, infatti, la dirigenza partenopea ha speso così tanto per un calciatore durante il mercato invernale. La necessità di rinforzare il centrocampo, però, è fondamentale per raggiungere la zona Champions League, un traguardo fondamentale per il bilancio della SSC Napoli che in caso di mancato raggiungimento, sarà costretta a cedere un suo campione per tenere in ordine i conti societari.