Napoli, ecco gli obiettivi per il mercato

0
De Laurentiis
Presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis

L’attuale stagione è quasi giunta al termine. Si aprono quindi i primi scenari di calciomercato, e il Napoli farà di tutto per poter essere competitivo l’anno prossimo con la Juventus. Le priorità di De Laurentiis per il mercato sono quattro: due difensori, un centrocampista ed un attaccante. Secondo quanto riporta Il Corriere dello Sport, tra pochi giorni si incontreranno dirigenza e Ancelotti per ascoltare le richieste del tecnico.

Per quanto riguarda la difesa, i nomi più caldi sono quelli di Trippier, Mendy e Akè. Il terzino del Tottenham piace molto alla società partenopea, ma la trattativa non è delle più semplici. Oltre al Manchester United, si è inserito nella trattativa anche l’Atletico Madrid, che deve sostituire il partente Juanfran. Anche la Juventus ha mostrato interesse per il giocatore, ma non sembra intenzionata a fare follie per quest’ultimo. Il Napoli ha offerto 20 milioni per il terzino destro, ma gli Spurs ne chiedono almeno 35. L’alternative potrebbero essere Mendy e Castagne dell’Atalanta, che piace anche alla Roma. Il terzino francese del Lione piace molto al DS Giuntoli, in quanto può essere adattato anche come esterno offensivo. Il club francese chiede circa 30 milioni per il giocatore, ma la trattativa potrebbe risultare più semplice con l’addio di Mario Rui. Discorso diverso invece per Akè. Il centrale difensivo classe ’95 ex Chelsea sembra il profilo perfetto per il futuro del Napoli, in quanto alla società serve un erede di Albiol. Il giocatore, che attualmente gioca nel Bournemouth, è valutato intorno ai 30 milioni, cifra per cui De Laurentiis è disposto a ragionare.

Per il centrocampo invece il profilo più gradito è quello di De Paul. Il trequartista dell’Udinese ha vissuto una stagione stellare, ed ora è oggetto di desiderio di molti top club. Il giocatore, oltre che al Napoli, ha attirato anche l’attenzione di Inter e Roma, che farebbero di tutto per acquistarlo. Giuntoli ha fatto un’offerta di 20 milioni all’Udinese, che però spara alto e ne chiede almeno 30. Per l’attacco, come riporta Skysport, si pensa ad un clamoroso ritorno di Quagliarella nella capitale campana. L’attaccante di Castellammare di Stabia sta vivendo una seconda giovinezza, portandosi in cima alla lista cannonieri della Serie A con 26 reti. Piace molto anche Ilicic dell’Atalanta, uno dei pilastri della Dea che ha contribuito con le sue prestazioni alla stagione unica della squadra nerazzurra. La società ha intenzione di affiancare a Milik un attaccante di esperienza, che possa permettere al polacco di maturare.