Napoli, ecco tutti i possibili sostituti di Jorginho

0
Ancelotti
Fonte: Di Светлана Бекетова - http://www.soccer.ru/galery/948119.shtml, CC BY-SA 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=68823009

Sistemato l’arrivo di Verdi, il ds Giuntoli continua a sondare il mercato alla ricerca di rinforzi per il centrocampo del Napoli.
Sono tanti i profili sondati dal ds del Napoli, che sta monitorando attentamente il mercato.
Giuntoli non vuol farsi trovare impreparato nel caso in cui si dovessero concretizzare delle uscite a centrocampo.

Gli indiziati principali sono Jorginho, in trattativa con il Manchester City, e Hamsik, tentato dalle sirene cinesi.
Se questi due movimenti si dovessero concretizzare, il ds è pronto ad affondare il colpo e regalare due nuovi centrocampisti a mister Ancelotti.

Napoli, ecco tutti gli obiettivi sul taccuino del ds Giuntoli

La lista è ristretta, ma contiene dei nomi di assoluto livello, un mix di giovani e giocatori d’esperienza.
Ecco i nomi nella lista di Giuntoli, per sostituire i centrocampisti in partenza:

  1. Milan Badeji della Fiorentina: Il giocatore senz’altro rappresenta una chiara occasione di mercato. Ha esperienza internazionale, un curriculum che parla da solo e in più è svincolato.
    Il suo status da svincolato lo rende una preda appetibile, anche se su di lui non c’è solo il Napoli.
  2. Dennis Praet della Sampdoria: Il belga è uno dei giocatori più interessanti sulla lista del ds.
    Dalla sua ha l’età giovane, solo 22 anni, ma quando gioca ha l’esperienza di un veterano e talento da vendere.
    Il giocatore ha una clausola rescissoria di 26 milioni di euro, ma visti i rapporti ottimi con il presidente della Sampdoria, si potrebbe ottenere un piccolo sconto.
  3. Lucas Torreira della Sampdoria: Altro centrocampista della Sampdoria, altro talento entrato nell’orbita partenopea. Il giocatore è giovane, talentuoso ed ha unavalutazione sui 26 milioni di euro.
  4. Sebastian Rudy del Bayern Monaco: Il giocatore è già stato agli ordini di mister Ancelotti, che non disdegnerebbe un suo approdo in questa sua nuova avventura.
    Il giocatore ora è impegnato in Russia con i prossimi Mondiali e ogni discorso è rimandato alla fine di questa manifestazione.