Napoli, ennesima panchina per Meret: si allontana il rinnovo?

0
Alex Meret
Fonte foto: Di Werner100359 - Opera propria, CC BY-SA 4.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=77762088

L’agente di Alex Meret, Federico Pastorello, lo ha ribadito a chiare lettere: Rinnovo? Certo il dualismo non aiuta. Bisogna valutare il progetto e le prospettive future”. Ed il progetto del Napoli al momento non sembra includere il portiere friulano al suo interno.

La situazione non è semplice e vive di periodi altalenanti e molto contrastanti tra loro. Con Gennaro Gattuso alla guida tecnica, Alex Meret era stato definitivamente relegato al ruolo di secondo portiere alle spalle di David Ospina. Con l’avvento di Luciano Spalletti sulla panchina azzurra la situazione sembrava potersi ribaltare.

I fatti invece hanno detto il contrario. Dopo qualche partita da titolare a inizio stagione, Alex Meret è nuovamente scivolato in panchina. Anche la scorsa partita contro il Torino, che vedeva il giovane italiano in vantaggio sul suo collega di reparto per una maglia da titolare, ha visto poi Ospina giocare dal primo minuto.

Si è trattato di un avvenimento abbastanza singolare, anche perché era stato lo stesso Luciano Spalletti alla vigilia della partita contro i granata a candidare Meret come possibile titolare. Il fatto che il titolare contro il Torino sia stato ancora una volta Ospina, nonostante fosse di rientro dalle stancanti partite con la sua Colombia e quindi molto meno riposato, ha ben certificato le gerarchie.

Va da sé che il rinnovo contrattuale di Alex Meret potrebbe ulteriormente complicarsi. Il portiere friulano, a causa dello scarso minutaggio, non riesce a vedere all’orizzonte un futuro roseo per lui nel Napoli. E chissà che non decida di provare a sbocciare altrove.