Napoli, famiglia Ospina in città per preparare l’addio. A sorpresa potrebbe lasciare anche Calzona

0
David Ospina
Fonte foto: Di Ed g2s - Opera propria, CC BY-SA 4.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=71595086

Il Presidente Aurelio De Laurentiis, qualche mese fa, aveva annunciato che durante l’estate ci sarebbero stati dei cambiamenti e che i giocatori avrebbero dovuto adeguarsi ai nuovi parametri societari.

Le nuove regole imposte dalla SSC Napoli, infatti, prevedono un nuovo limite di budget al tetto ingaggi, una cifra che non è possibile superare per evitare di finire con il bilancio in perdita.

Un addio molto contestato da parte della piazza azzurra è quello di David Ospina, portiere al quale non è stato rinnovato il contratto dopo la scadenza fissata per il 30 giugno 2022.

Nei giorni scorsi il portiere e la famiglia sono tornati momentaneamente in Campania per sbrigare le ultime pratiche ed avviare il trasferimento da Napoli.

A sorpresa, secondo le ultime indiscrezioni, potrebbe esserci un addio nello staff di Luciano Spalletti: Francesco Calzona. Quest’ultimo, infatti, potrebbe presto accettare di diventare primo allenatore della Nazionale slovacca. Calzona, oltre che di Spalletti, era anche collaboratore di Maurizio Sarri. Nella Slovacchia ritroverebbe un ex calciatore partenopeo, Marek Hamsik, e Stanislav Lobotka.