Napoli, Fernando Llorente verso il ritorno al Tottenham

0
Mourinho Inter
Josè Mourinho ai tempi del Triplete con l'Inter (2010) . Foto WIkipedia

L’avventura di Fernando Llorente a Napoli è destinata a chiudersi presto. L’attacante spagnolo era arrivato a giugno a parametro zero su richiesta di Carlo Ancelotti e aveva anche fatto ben sperare ai propri tifosi dopo le iniziali prestazioni convincenti ma il suo score in maglia azzurra si è fermato a tre goal in Serie A e uno in Champions League. Con il rientro di Milik, l’ex Tottenham non ha praticamente più visto il campo ed è quasi sempre subentrato nella ripresa.

Con l’avvicendamento in panchina tra Carlo Ancelotti e Gennaro Gattuso la situazione è addirittura peggiorata visto che il tecnico calabrese gli ha sempre preferito Milik, ma anche nelle occasioni che gli sono state date, purtroppo le sue prestazioni non sono state all’altezza. Facile quindi pensare che Fernando Llorente si stia già guardando intorno o magari indietro...

Secondo gli ultimi rumour di calciomercato, sarebbe proprio il Tottenham di José Mourinho la squadra interessata a comprarlo, facendolo così tornare in Premier League proprio nella sua vecchia squadra. Il nativo di Pamplona aveva interrotto il suo contratto con il club di Londra senza rinnovarlo e ha quindi avuto la possibilità di accordarsi con il Napoli a titolo gratuito.

Il Tottenham ci sta pensando seriamente perché il suo attaccante stella Harry Kane è alle prese con un infortunio serio e hanno la necessità di sostituirlo. Si era parlato anche di un altro attaccante della Serie A: ovvero Piatek. Il milanista è ormai chiuso dall’arrivo di Ibrahimovic che sembra destinato a far coppia con il portoghese Leão e quindi il polacco non avrebbe più spazio in maglia rossonera. Mourinho però non vuole spendere 30 milioni di euro circa per un giocatore che sarebbe una scommessa e forse preferirà puntare sull’usato sicuro. Llorente e il Napoli attendono.