Napoli, futuro deciso per due attaccanti: ADL ha già trovato i sostituti

0
Dries Mertens
Fonte foto: Di Photo by Werner100359Cropped by Danyele - Original photo, CC BY-SA 4.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=79928683

La SSC Napoli è al lavoro non solo per il presente, ma anche per il futuro. Il presidente Aurelio De Laurentiis, infatti, ha intenzione di ripartire col botto nella nuova stagione e la conferma arriva dal triplo acquisto messo a segno in questi giorni di gennaio: Lobotka, Demme e Rrahmani. Inoltre, il presidente in trattativa anche per acquisto un attaccante: Politano.

Il presidente azzurro, però, deve pensare anche ai calciatori già presenti in rosa. Mentre si è deciso di rinnovare il contratto di alcuni calciatori fino al 2024, la dirigenza azzurra non ha preso la stessa decisione per due leader azzurri: Dries Mertens e Josè Maria Callejon.

Entrambi, infatti, hanno il contratto in scadenza il prossimo giugno e le possibilità di vederli ancora in magli azzurra durante la prossima stagione sono pressoché nulle. È inevitabile, quindi, la rescissione contrattuale al termine della stagione se non prima.

Emerge, infatti, un’ipotesi clamorosa per il futuro dei due attaccanti. Con l’arrivo di Politano, infatti, Dries Mertens e José Callejon potrebbero andare via già in questi ultimi giorni di mercato di giugno.

L’addio è inevitabile. I due calciatori, infatti, hanno rifiutato le ultime offerte presentate da parte della società azzurra e, il presidente De Laurentiis, ha già acquistato il suo sostituto: Hirving Lozano. L’acquisto di Politano, invece, conferma l’addio di José Maria Callejon. L’attaccante italiano, infatti, è il perfetto sostituto dello spagnolo con caratteristiche molto simili.