Napoli, Gattuso e il ‘lavaggio del cervello’ a Lozano: valutazione pronta a raddoppiare

0
Lozano
Fonte foto: Di Дмитрий Садовников - soccer.ru, CC BY-SA 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=70128137

La scorsa estate il presidente del Napoli, Aurelio De Laurentiis, è stato ad un passo dal cedere Hirving Lozano. Il calciatore sembrava non all’altezza della squadra e la decisione di venderlo per recuperare parte del patrimonio investito era forte.

Alla fine, però, non è arrivata nessun offerta degna di nota, con il solo Everton di Carlo Ancelotti che aveva offerto meno della metà di quanto speso dalla SSC Napoli un anno prima.

La decisione, quindi, di recuperarlo, fisicamente e mentalmente, con Rino Gattuso che, dopo il ritiro, ha chiesto espressamente di non cederlo più e di provare a farlo diventare un calciatore del Napoli.

In questi mesi Rino Gattuso ha fatto letteralmente il lavaggio del cervello al suo attaccante, tanto da farlo diventare uno dei pochi insostituibili della squadra. Come rivelato dall’allenatore, lo scorso anno non aveva forza nelle gambe e la testa sembrava essere ancora in Olanda.

Quest’anno la svolta, con Lozano che non sta facendo rimpiangere l’addio di José Maria Callejon. Pagato 40 milioni di euro l’estate del 2019, Lozano potrebbe addirittura raddoppiare se non triplicare il suo valore nel giro di pochi mesi.