Napoli, Gattuso e la frase a Lorenzo Insigne: “Nessuno deve farlo”

0
Gennaro Gattuso, Foto dal suo Profilo Instagram
Gennaro Gattuso, Foto dal suo Profilo Instagram

Lorenzo Insigne è stato sicuramente uno dei calciatori che ha maggiormente risentito dell’arrivo di Carlo Ancelotti sulla panchina del Napoli. L’attaccante di Frattamaggiore, infatti, soprattutto in questa nuova stagione, non è riuscito ad esprimere il suo reale potenziale.

Molti sono stati i litigi con l’ex allenatore azzurro ma, nonostante i ciò, tra i due vi è sempre stato rispetto. Ora con Gennaro Gattuso il capitano azzurro vorrebbe cercare di ritornare ai suoi livelli e, per questo, si starebbe allenamento al massimo.

Proprio Lorenzo Insigne è stato uno dei calciatori che Gattuso ha spronato di più durante le prime sessioni di allenamento. Il nuovo mister, infatti, pretende molto dal suo capitano e lo vuole sempre concentrato senza pensare alle questioni circostanti ed extra calcistiche.

Lorenzo, serve uno spirito battagliero. Non mi importa se sbagli, ma devi fare la cosa giusta“, gli ha urlato Gennaro Gattuso. 

A Castel Volturno hanno subito capito che Gattuso non è Ancelotti. Proprio Lorenzo Insigne, al termine della sessione d’allenamento, si era diretto verso la porta per provare qualche tiro in bello stile. Subito, però, si è sentito un urlo dall’altra metà del campo: “Basta! Nessuno deve tirare in porta dopo l’allenamento”. A fare quest’urlo è stato proprio il nuovo allenatore partenopeo.