Napoli, Gattuso punta su un ex Primavera azzurro per rinforzare il centrocampo

0
fonte: google immagini contrassegnate per essere riutilizzate

Che sarebbe stato un mercato al risparmio, i tifosi del Napoli l’avevano già capito dalle dichiarazioni di Aurelio De Laurentiis di qualche settimana fa, quando il numero uno azzurro aveva rivelato della possibilità di cedere alcuni big importanti, quali Koulibaly e Milik.

La mancata qualificazione in Champions League, infatti, pesa come un macigno per le casse della società azzurra, che ora è costretta a cedere alcuni dei suoi migliori calciatori e puntare su nuovi calciatori già presenti in rosa.

Tra questi, un giocatore che ha stupito il mister Rino Gattuso durante il ritiro a Castel di Sangro è Luca Palmiero.

Il centrocampista azzurro è reduce da una buona stagione con la maglia del Pescara in Serie B e si è fatto apprezzare per le sue qualità dal nuovo allenatore partenopeo. Proprio Rino Gattuso, infatti, avrebbe chiesto alla dirigenza di bloccare la sua cessione di puntare anche su di lui.

Una scelta che piace alla dirigenza del Napoli per vari motivi. Non solo perché si tratta di un calciatore che in passato ha vestito la maglia della Primavera azzurra, ma anche perché, in questo caso, la dirigenza può risparmiare circa una trentina di milioni necessari per acquistare un nuovo giocatore.