Napoli, Gattuso sostituirà Ancelotti da mercoledì: pronto contratto di 18 mesi!

0
Gattuso
Fonte foto: Di Рыбакова Елена - http://www.soccer.ru/gallery/5932, CC BY-SA 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=10881254

Oggi si è tenuta in casa Napoli la conferenza stampa pre Genk che ha visto protagonisti Meret e soprattutto Carlo Ancelotti. La gara di Champions League di domani è di fondamentale importanza per il cammino azzurro in territorio europeo: essa rappresenta inoltre un crocevia importantissimo per la stagione.

Come affermato in conferenza oggi da Ancelotti stesso, la partita contro il Genk potrebbe essere l’occasione giusta per far scoccare la scintilla necessaria a dare una svolta positiva all’ambiente. Eppure a quanto pare da queste ultime ore, neanche più la scintilla potrebbe bastare.

Ho la valigia pronta” ha affermato l’allenatore azzurro in conferenza stampa. E attualmente sembra proprio così. Conclusosi l’appuntamento con la stampa infatti è arrivata l’esclusiva di Sportitalia secondo cui Gennaro Gattuso sostituirà Carlo Ancelotti da mercoledì, il giorno successivo al match con il Genk.

A confermare la notizia è giunto poco dopo anche Sky. Quella di domani sera dovrebbe essere quindi con molta probabilità l’ultima partita di Ancelotti. L’allenatore lascerà la società in maniera consensuale, provando a regalare all’ambiente azzurro il raggiungimento degli ottavi di finale in Champions League, oltre purtroppo alla ben nota situazione deficitaria in campionato.

Gennaro Gattuso firmerà un contratto che lo legherà alla panchina del Napoli per 18 mesi. L’allenatore calabrese ha infatti rifiutato il ruolo da traghettatore, chiedendo alla società maggiori garanzie. Molto suggestivo inoltre è il forte legame che accomuna il futuro allenatore azzurro e la stella svedese Zlatan Ibrahimovic, fortemente accostato in questi giorni alla squadra partenopea.