Napoli, Gattuso via senza Champions? Ad ADL piace un ex calciatore del Napoli

0

Nell’ultimo mercato di gennaio il presidente del Napoli, Aurelio De Laurentiis ha concluso diversi acquisti. In soli trenta giorni, infatti, la dirigenza partenopea ha ufficializzato cinque acquisti spendendo 92 mln di €. Di questi cinque, solo tre (Demme, Lobotka e Politano) sono arrivati subitoo. Gli altri due (Rrahmani e Petagna), arriveranno in azzurro solo il prossimo giugno.

Intanto, ci si continua a chiedere quale sia il futuro di Gennaro Gattuso. Aurelio De Laurentiis sarebbe intenzionato a rinnovare il contratto all’attuale allenatore del Napoli anche per la prossima stagione, ma, in caso di mancata qualificazione alla Champions League, il presidente potrebbe fare un passo indietro.

Il numero uno azzurro, infatti, ha fatto il possibile per consentire a Gattuso di fare una seconda parte di stagione in modo ottimale, acquistando diversi calciatori secondo le sue esigenze. Il nuovo mister, infatti, aveva chiesto di rinforzare il centrocampo e Aurelio De Laurentiis ha subito provveduto spendendo 35 mln di € per acquistare la coppia Demme-Lobotka.

Secondo le ultime indiscrezioni, però, la dirigenza partenopea si starebbe già informando su diversi nomi in caso di addio di Gennaro Gattuso al termine della stagione.

In particolare, oggi arriva una notizia da Sassuolo secondo la quale ci sarebbero già stati dei contatti con l’allenatore del Sassuolo, Roberto De Zerbi. Quest’ultimo potrebbe prendere il posto di Gattuso e gli agenti sarebbero già in contatto la società partenopea. Al momento si tratta sicuramente di una voce ma nulla toglie alla possibilità del Napoli di guardarsi intorno in caso di ulteriori risultati non positivi da parte dell’ex allenatore del Milan. Con De Zerbi, inoltre, a Napoli potrebbero arrivare anche alcuni calciatori del Sassuolo tra cui Boga.