Napoli, già decisa la prima cessione di gennaio: ADL incasserà 16 milioni di euro

0
Hysaj
Fonte foto: Di Football.ua, CC BY-SA 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=71658367

In casa Napoli, come affermato dal presidente Aurelio De Laurentiis, il mercato è sempre aperto. La società azzurra, però, più che alle entrate, sta pensando alle possibili cessioni. In particolare, infatti, c’è un calciatore che da diversi mesi sta creando problemi ed ha richiesto espressamente di essere ceduto.

Il nome in questione, ovviamente, è quello di Elseid Hysaj. Il difensore azzurro è ormai la terza scelta sulla corsia destra della difesa, con Di Lorenzo e Malcuit che vengono presi maggiormente in considerazione da Carlo Ancelotti.

Nei giorni, l’agente del calciatore ha confermato la volontà di andare via nel 2020:Elseid ha dimostrato di essere un calciatore importante su entrambe le corsie. Ancelotti mi disse che sarebbe stato contento se fosse rimasto perché gli dava garanzie in questo senso. È rimasto perché purtroppo non siamo riusciti a chiudere delle trattative, però è stato un male di poco conto perché comunque l’allenatore ha grande considerazione di lui“.

La Roma è una soluzione gradita per il calciatore, se non la prima. Tra un anno sarà in scadenza, il Napoli potrebbe perderlo a zero e sarebbe un peccato, perché abbiamo un ottimo rapporto. Non rinnoviamo, sia noi che il Napoli siamo consapevoli non ci sono i presupposti. Credo che anche per il ragazzo sia l’ora di cambiare dopo 4 anni e mezzo, non c’è bisogno di parlarne perché la pensiamo allo stesso modo“.

Considerando il contratto quasi in scadenza, anche Aurelio De Laurentiis vuole cedere Hysaj ed ha fissato il prezzo in 22 milioni di euro. Durante l’estate, nessun club è riuscito ad accontentare il presidente, così il difensore è rimasto in azzurro. Ora, però, pur di cederlo, ADL è pronto a scendere fino a 18 milioni di euro. Un punto di incontro si troverà con la Roma sulla base di 15/16 milioni di euro, forse già a gennaio. Hysaj, quindi, sarà la prima cessione del nuovo anno.