Napoli, Giuntoli: “Vogliamo rinnovare con Milik. Abbiamo comprato un attaccante da doppia cifra”

0
fonte: google immagini contrassegnate per essere riutilizzate

Il dirigente del Napoli, Cristiano Giuntoli, ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di SKY in cui ha parlato dell’attuale situazione che sta vivendo il calcio e quella legata alla SSC Napoli. Ecco i principali spunti evidenziati durante l’intervista.

Prima di tutto devo chiedere ai tifosi napoletani di stare in casa, per uscirne velocemente. Ci impegneremo anche da remoto, lavoriamo ogni giorno per tenere il Napoli in alto con passione e dedizione. La mattinata sto con gli scout per la visione dei video, poi nel pomeriggio mi confronto con Rino che mi relaziona sugli allenamenti quotidiani ed anche col suo staff mi confronto con i giocatori proposti dagli scout, c’è una continua valutazione”

Il dirigente azzurro si è poi soffermato sulla questione attaccanti, parlando del possibile rinnovo di Arek Milik al nuovo acquisto, Andrea Petagna: “Arek vogliamo tenerlo, lo consideriamo un giocatore molto importante e stiamo trattando col suo agente per rinnovare il contratto ed abbiamo ancora un po’ di tempo. Richieste dal Milan? Da giocatore importante avrà tanti estimatori, ma a noi nessuno l’ha chiesto”.

Abbiamo preso anche giocatori per il futuro, Petagna è ancora giovane, ha fatto 17 gol l’anno scorso e quest’anno era già in doppia cifra, speriamo possa fare bene nel Napoli, è un ragazzo importante, poi Rrahmani è molto bravo nella marcatura ma anche per impostare da dietro, per Rino è importante l’uscita da dietro. Con un allenatore come Gattuso, che vuole sempre giocare da dietro, vogliamo dargli giocatori funzionali”

Cristiano Giuntoli, quindi, dalle sue parole, ha fatto capire che per la prossima stagione il Napoli punterà su Andrea Petagna. L’attaccante, infatti, ha firmato con gli azzurri durante il mercato di gennaio e arriverà in azzurro solo quest’estate.