domenica, Marzo 3, 2024
Home Blog

Napoli, grana Kim: addio o ingaggio da top player

Un profilo monitorato in casa Napoli è quello del coreano Kim Min-Jae su cui pende una clausola da 60 milioni di euro esercitabile in estate e solo per l’estero. L’obiettivo è quello di trovare un compromesso tra clausola e stipendio affinché la sua avventura in maglia azzurra continui anche per la prossima stagione.

In questa prospettiva la dirigenza azzurra sta lavorando affinché le parti trovino un accordo riguardo il rinnovo. Attualmente, il difensore percepisce uno stipendio di 2,7 milioni e si pensa di poter arrivare ad un massimo di 3,5 milioni di euro più bonus. L’entourage del calciatore, però, vorrebbe cercare di ottenere almeno il raddoppio dell’ingaggio attuale.

L’entourage del calciatore, infatti, è forte del fatto che il coreano è già entrato nel mirino delle big d’Europa. Primo su tutti c’è il Manchester United che potrebbe pagare subito la clausola per portarlo il Premier. Segue il Real Madrid che, se guidato ancora dal mister Ancelotti, potrebbe tentare l’assalto nella prossima finestra di mercato. Più defilato ma non troppo lontano, invece, resta il Paris Saint Germain.