Napoli, Hamsik vuole ritornare in città: “Ha un grande rimorso, ha deciso che…”

0
Marek Hamšík, screen da youtube (modificato da Angelo Ferrara)
Marek Hamšík, screen da youtube (modificato da Angelo Ferrara)

Marek Hamsik è stato sicuramente uno dei calciatori più rappresentativi del Napoli degli ultimi 20 anni. Arrivato da sconosciuto, l’ex capitano è andato via con un nome di peso sulle spalle ed una carriera di tutto rispetto. L’ex centrocampista azzurro, infatti, è diventato il calciatore con più reti di sempre nella storia della SSC Napoli.

Il suo agente, Martin Petras, ha rilasciato alcune dichiarazioni in cui ha parlato del suo assistito. Ecco i principali aspetti evidenziati: “Marek è molto contento della sua esperienza ma non ha ancora imparato il cinese. Con l’allenatore nuovo, Benitez, le cose vanno meglio: si diverte, la squadra è cresciuta e sono arrivati i risultati. Hamsik è sempre stato uno educato, non ha mai cercato scontri“.

Marek mi ha detto che verrà a Napoli a vedere qualche partita, ma credo che la società debba organizzare qualcosa per lui. È stato un simbolo, sarebbe un evento piacevole. A lui è dispiaciuto non poter salutare. Non deve essere per forza una partita, potrebbe essere anche un giro di campo in occasione di una partita importante, quando lo stadio è pieno. Segue tutte le partite, a Napoli ha tantissimi amici“.

Il ritorno a Napoli di Marek Hamsik, quindi, è davvero qualcosa di concreto. Tuttavia, il centrocampista vuole solo salutare i tifosi.

L’addio del centrocampista slovacco è stato un colpo al cuore per tutti i tifosi napoletani. L’avventura cinese e lo stipendio annuale erano troppo importanti per dire no per una seconda volta. Il giocatore, però, è rimasto un po’ deluso per non aver salutato i tifosi che l’hanno tanto amato e per questo vorrebbe, un giorno, ritornare a Napoli per farlo davanti a tutti.