Napoli, Ibrahimovic diventa più di un’idea per De Laurentiis: ecco le condizioni della trattativa

0
Zlatan Ibrahimovic
Fonte foto: Di Tasnim News Agency, CC BY 4.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=70430650

Quello che sembrava solo un sogno utopistico potrebbe diventare forse realtà. Zlatan Ibrahimovic a Napoli non è più un’idea impossibile, bensì una pista che potrebbe a breve essere percorsa.

De Laurentiis ha infatti dato il suo consenso: Ibrahimovic potrebbe rientrare nei piani della dirigenza azzurra. Ovviamente neanche il consenso del tecnico Ancelotti manca. La trattativa però non è per nulla facile e necessità della realizzazioni delle dovute condizioni richieste.

Zlatan Ibrahimovic percepisce attualmente infatti, nella MLS, uno stipendio di circa 6,5 milioni annui. Una somma ritenuta abbastanza alta per gli standard del Napoli. A tal proposito circola già qualche cifra che il presidente pare voglia offrire al fuoriclasse svedese.

La concreta volontà del patron azzurro al momento sembra quella voler offrire al giocatore un contratto di un anno e mezzo. Infatti, secondo 7 Gold, l’idea di De Laurentiis sarebbe quella di offrire 1.5 milioni per i primi 6 mesi (da gennaio) e una opzione per un altro anno a 3 milioni di euro.

Un’ipotesi che rappresenterebbe un’eccezione alla politica dirigenziale della SSC Napoli. Un contratto del genere infatti, alle pendici del Vesuvio, non era mai stato proposto ad alcun giocatore ormai 38enne.

Ibrahimovic dal canto suo ha più volte espresso la volontà di giocare nel Napoli. Lo svedese quindi prenderebbe in seria considerazione l’eventuale offerta della società azzurra. Quella che era solo un’ipotesi potrebbe quindi inaspettatamente diventare realtà. I tifosi del Napoli ci credono.