Napoli, idea Pulgar per il centrocampo: secco ‘no’ del presidente viola Commisso

0
Stadio San Paolo, casa del Napoli, fonte Di Pochos di Wikipedia in italiano, CC BY-SA 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=24758037
Stadio San Paolo, casa del Napoli, fonte Di Pochos di Wikipedia in italiano, CC BY-SA 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=24758037

Ciro Venerato, giornalista RAI sempre molto legato alle tematiche che vedono il Napoli protagonista, ha rilasciato quest’oggi un’intervista esclusiva ai microfoni di CalcioNapoli24. L’opinionista ha parlato molto di calciomercato, concentrandosi soprattutto su un’idea nata ultimamente nell’ambiente azzurro.

Stando a quanto dichiarato infatti sul taccuino di Cristiano Giuntoli, il direttore sportivo del Napoli, sarebbe tornato di moda il nome di Pulgar, centrocampista della Fiorentina. Il calciatore cileno in estate è stato a lungo accostato alla squadra azzurra, per poi però trasferirsi in quel di Firenze. Ora, con la finestra di mercato invernale ormai alle porte, l’interesse della squadra di De Laurentiis potrebbe riaccendersi nuovamente.

Il nuovo Napoli di Gennaro Gattuso infatti sta cercando con insistenza un regista abile anche nella fase di interdizione per potersi calare al meglio nel 4-3-3. Pulgar sarebbe perfetto per ricoprire questo ruolo, essendo sia abile nell’impostazione che in fase di rottura. Il cileno inoltre non sta vivendo un momento felicissimo con la Fiorentina, causa una situazione di classifica deficitaria e il recente esonero dell’allenatore.

La trattativa Pulgar – Napoli potrebbe quindi far bene ad entrambi. C’è però un ostacolo non di poco conto al momento: Rocco Commisso, presidente della Fiorentina, si sarebbe fermamente opposto alla cessione del proprio centrocampista. Convincerlo non sarà facile, Giuntoli comunque continua a lavorare in tale direzione per trovare un qualche spiraglio.