Napoli, idea Sissoko per sostituire Bakayoko: possibile prestito dal Tottenham

0
giuntoli
Cristiano Giuntoli, ad del Napoli. Foto da gonfialarete su concessione Creative Commons

Tra poco Luciano Spalletti si insedierà in quel di Castel Volturno e finalmente visionerà da vicino l’organico del Napoli. Appare chiaro infatti che prima delle sue valutazioni, difficilmente di accelererà con le trattative di calciomercato.

Calciatori come Malcuit e Lobotka ad esempio, secondo le ultime indiscrezioni dei media, potrebbero essere rivalutati in positivo dal tecnico toscano. Intanto però il direttore sportivo Cristiano Giuntoli sta portando avanti varie trattative per sostituire i calciatori che già hanno lasciato Napoli.

Tra quest’ultimi vi è Bakayoko, il quale, terminato il periodo di prestito nel club azzurro, farà ritorno al Chelsea. Per sostituire il centrocampista francese la dirigenza del Napoli starebbe pensando ad un altro calciatore francese, in una trattativa molto simile a quella che ha portato il calciatore del Chelsea all’ombra del Vesuvio.

Il nome che sta circolando con forza nelle ultime ore in orbita Napoli è quello di Moussa Sissoko, ex Newcastle e attuale centrocampista del Tottenham. Data la sua età non più giovanissima (si tratta di un 31enne), Aurelio De Laurentiis vorrebbe prelevarlo in prestito secco per un anno.

Rimane da capire però le volontà del Tottenham riguardo all’eventuale operazione in prestito. Le tempistiche comunque sono molto ampie e non c’è alcuna fretta di premere sull’acceleratore. Ciò che è certo è che il Napoli ha bisogno di un mediano per sostituire Bakayoko.