Napoli, il 2002 Costanzo diventa ufficialmente un calciatore professionista

0
Tifosi allo stadio, Riapertura degli stadi
Stadio San Paolo, Fonte Wikipedia

“L’impegno paga sempre, il nostro Davide Costanzo diventa a tutti gli effetti un calciatore professionista firmando un contratto che lo lega al Napoli. Congratulazioni. La strada è ancora lunga, ma con umiltà e determinazione si possono raggiungere grandi traguardi”.

Con questo post su Instagram la Universal Group Srl ha ufficializzato il passaggio del proprio assistito Davide Costanzo tra i professionisti. Il ragazzo infatti, classe 2002, nelle ultime ore ha potuto firmare il primo contratto professionistico, e lo ha fatto ovviamente con il Napoli, squadra in cui sta crescendo calcisticamente.

Duttile difensore, il ragazzo napoletano può svolgere ottimamente sia il ruolo di centrale che quello di terzino sinistro. Già sotto la guida tecnica di Gennaro Gattuso il calciatore della primavera aveva assaporato la panchina con la prima squadra, chissà che nella prossima stagione non possa dimostrarsi una pedina utile nello scacchiere di Spalletti.

Ora la palla passa a società e allenatore. Quasi sicuramente Davide Costanzo continuerà ad allenarsi con la Primavera, ma non sono da escludere eventuali esperienze in prestito in Serie B, così da mettere minuti ed esperienza nelle gambe.

La strada è ancora lunga però il primo contratto tra i professionisti è un passo importantissimo che un calciatore difficilmente dimentica, soprattutto quando avviene con la squadra della propria città.