Napoli, il club fa sul serio per Julian Alvarez. Cammaroto: “La tentazione è forte”

L'idea è di portare Alvarez a Napoli rientrando nei costi

0
Fonte: Pexels. Foto di google immagini contrassegnate per essere riutilizzate.

Vi avevamo parlato in un precedente articolo dell’interesse per il Napoli nei confronti di Julian Alvarez, attaccante argentino classe 2000. Le voci su un possibile trasferimento in Italia si stanno facendo sempre più insistenti ed Emanuele Cammaroto ha fatto il punto della situazione su NapoliMagazine. Vediamo cosa ha detto.

Obiettivo Alvarez: il Napoli non molla

Il club azzurro ha confermato il suo gradimento e interesse per il giovane attaccante argentino. Secondo quanto riportato dalla Rai, il Napoli deve reperire per la prossima sessione estiva 25 milioni di euro; una cifra da capogiro e alla portata solo con la cessione di un big. Tuttavia, per poter portare in Campania il giocatore del River Plate occorrerà una forte strategia per superare la concorrenza.

La concorrenza di altri big

Secondo il quotidiano argentino Olé, molto vicino alle notizie della squadra, pare che ci sia molta concorrenza per accaparrarsi il giovane Alvarez. “Napoli, Atalanta e Nizza: sono questi, al momento, gli unici tre club realmente interessati a Julián Álvarez” si legge sul giornale. Da mesi il nome è stato accostato a diversi club come Manchester United, Juventus, Inter e Fiorentina.

Tuttavia, sono solo tre le squadre realmente interessate all’attaccante del River Plate: Napoli, Atalanta e Nizza. “Per strappare Julián Álvarez al River Plate sarà necessario il pagamento della clausola rescissoria, fissata a 20 milioni di euro” aveva fatto sapere Fernando Hidalgo sul proprio assistito.

Le parole di Cammaroto

Emanuele Cammaroto ha fatto il punto della situazione su NapoliMagazine: È una tentazione molto forte. La stella costa tanto ma 20 milioni non è una cifra impossibile e l’ingaggio è nei parametri del Napoli. La concorrenza è spietata e ad oggi non mi iscrivo al partito di chi dà il giocatore vicino al Napoli e neanche a quello di chi lo vede a giugno in maglia azzurra. Ma il Napoli ci sta provando e vuole fare un tentativo importante. De Laurentiis ha dato l’ok a Giuntoli per provarci. L’idea è quella di tentare di acquistare Alvarez rientrando nei costi di questo investimento cedendo a giugno Lozano. Il Napoli vuole pizzare il messicano in Premier o nella Liga per incassare 30 milioni e risparmiare 4,5 milioni di ingaggio”.