Napoli, il Milan piomba su Milik: proposto Kessié agli azzurri

0
Arkadiusz Milik
Fonte foto: Di Football.ua, CC BY-SA 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=51408548

La Gazzetta dello Sport di qualche giorno fa è tornata ad analizzare il destino di Milik in casa Napoli. Secondo il giornale infatti, l’attaccante polacco avrebbe scelto di non rinnovare il suo contratto, in scadenza a giugno 2021.

Per tale motivo il Napoli ha, per forza di cose, piazzato il proprio centravanti sul mercato. La valutazione rimane quella di 50 milioni di euro ed Aurelio De Laurentiis non è intenzionato ad offrire sconti. La situazione che caratterizza il presente e l’imminente futuro di Milik ha attirato parecchi club interessati a lui, anche dalla stessa Serie A.

Ci sono due club italiani su tutti che sono piombati su Arkadiusz Milik: la Juventus ed il Milan. L’interesse più ‘fresco’ è quello dei rossoneri, il cui inserimento si è registrato nelle ultime ore. La squadra di Gazidis si è invaghita del bomber polacco, soprattutto alla luce dell’imminente addio di Zlatan Ibrahimovic.

Il Milan però non vorrebbe sborsare tutti i 50 milioni richiesti dal Napoli per il proprio tesserato. Ecco allora che nella trattativa potrebbe essere inserita una pedina molto gradita all’allenatore azzurro Gennaro Gattuso. Si tratta dell’ex Atalanta Franck Kessié.

Il giovane centrocampista ivoriano sarebbe così coinvolto in uno scambio. Probabile che oltre al cartellino del calciatore 23enne, il Milan dovrà offrire al Napoli anche un conguaglio economico. Bisognerà poi capire la reazione di Aurelio De Laurentiis, spesso poco incline ad accettare contropartite tecniche.