Napoli, il punto sui rinnovi: Mertens temporeggia, Callejon chiede maggiore riconoscenza

0
Dries Mertens
Dries Mertens, foto di commons.wikimedia.org

In casa Napoli continuano a sussistere questioni di rinnovo ancora aperte ed, allo stesso tempo, parecchio di rilievo. Tali operazioni assumono elevata importanza se si considerano i protagonisti della trattativa, Mertens e Callejon, due veterani della squadra azzurra.

La situazione di rinnovo tra i due calciatori ed il Napoli continua a rimanere in stallo, soprattutto per le decisioni prese dal belga e dallo spagnolo. Mertens infatti, stando alle ultime indiscrezioni, ha preso tempo per riflettere sulla proposta di rinnovo azzurra. Callejon invece vorrebbe, nel prossimo contratto, maggiore riconoscenza dalla dirigenza del Napoli.

L’importanza dei calciatori ed il loro stato di forma attuale rende comunque difficile pensare ad un imminente divorzio tra le parti. Ecco perché l’ottimismo in casa Napoli è molto, nonostante le trattative sono ferme da un bel po’ di tempo.

In merito alla questione è intervenuta l’edizione odierna de Il Corriere del Mezzogiorno che ha scritto quanto di seguito riportato.

“I giocatori riflettono, Dries sembra rinviare la decisione tenendo alta la concentrazione sul cammino della squadra nella stagione in corso. Callejon e il suo agente Quilon non hanno detto sì alla proposta del direttore sportivo Giuntoli, chiedono un riconoscimento economico per lo straordinario rendimento avuto in questi anni, considerando anche l’intelligenza tattica e il livello di resistenza atletica che gli consentiranno di essere prezioso ancora a lungo”.