Napoli, in questi due mesi il calendario sorride ad Ancelotti: gli azzurri possono approfittarne!

0
Carlo Ancelotti| Fonte Google immagini: contrassegnate per essere riutilizzate

L’edizione odierna di Tuttosport sottolinea come da ora fino agli inizi di novembre il calendario sorrida al Napoli. Ancelotti e la sua squadra potrebbero quindi trarne vantaggio, a discapito delle sue dirette concorrenti Juve ed Inter.

Nelle prossime 8 giornate di campionato infatti, il Napoli giocherà ben 5 partite tra le mura amiche e 3 invece fuori.

A far visita agli azzurri nel rinnovato stadio San Paolo saranno, in ordine, Sampdoria, Cagliari, Brescia, Verona e Atalanta.

La squadra partenopea dovrà invece affrontare fuori casa il Lecce, il Torino e la Spal. Tutte e 8 le partite di certo abbordabili sulla carta, che potranno consentire al Napoli di fare un importantissimo bottino di punti.

Nello stesso arco temporale invece più difficile cammino attende Juventus ed Inter in campionato. In queste 8 partite infatti le due squadre rivali avranno anche uno scontro diretto, oltre agli altri match che metteranno a dura prova le squadre di Torino e Milano in un forcing estenuante.

A fine ottobre, se Ancelotti riuscisse a sfruttare il vantaggio del calendario, la squadra del Napoli potrebbe trovarsi da solo in cima al campionato di Serie A, avversarie permettendo ovviamente.

Sulla carta il cammino è fattibile. Non va però sottovalutato l’impegno europeo che vedrà il Napoli, così come la Juve, più volte impegnato in Champions League nel corso di questi due mesi.