Napoli, in squadra solo un calciatore non sereno: Spalletti pronto a recuperarlo

0

Uno dei segreti del nuovo Napoli targato Luciano Spalletti è la possibilità, da parte del mister, di poter alternare la maggior parte dei calciatori senza perdere qualità e presenza all’interno del rettangolo di gioco.

In queste prime uscite stagionali, infatti, l’allenatore ha concesso quasi a tutti i calciatori la possibilità di mettersi in mostra, compresi i giovani Zanoli, Gaetano e Zerbin.

Un calciatore che, invece, non è ancora riuscito a convincere Luciano Spalletti è il centrocampista Diego Demme che, complice l’infortunio rimediato durante il ritiro estivo, non ha ancora giocato un minuto.

Già dalla passata stagione, però, l’ex calciatore della Bundesliga non è mai stato uno dei preferiti di mister Spalletti, il quale gli ha sempre preferito Anguissa o Lobotka in mezzo al campo.

Demme, al momento, è l’unico calciatore non sereno. Sicuramente, con il recupero di questi giorni, Spalletti gli concederà qualche minuto per recuperarlo e convincerlo sul piano del gioco. Sia Anguissa che Lobotka, infatti, hanno bisogno di riposo e Demme sembra essere l’unico calciatore presente in rosa in grado di prendere il loro posto in maniera egregia.