Napoli, Insigne rifiuta la prima proposta di rinnovo: la situazione

0
Lorenzo Insigne
Lorenzo Insigne fonte foto: Di Photo by Clément Bucco-LechatCropped by Danyele - Original photo, CC BY-SA 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=57130396

Secondo il Corriere dello Sport, in quel di Napoli potrebbe nascere un caso Insigne in questa estate. Le parti infatti stanno trattando per il rinnovo contrattuale, eppure le cose non stanno andando come dovrebbero.

Lorenzo Insigne guadagna attualmente circa 5 milioni a stagione. Il presidente azzurro Aurelio De Laurentiis gli ha proposto un prolungamento contrattuale fino al 2026, riducendo però il suo stipendio a 2,5 milioni di euro stagionali. La metà insomma.

Ovviamente il capitano azzurro non è rimasto affatto contento della proposta pervenutagli dalla società e l’ha rispedita prontamente al mittente. Non uno stallo definitivo, sia chiaro, ma la sensazione è che la trattativa potrebbe essere più difficile del previsto.

Lorenzo Insigne ha la forte volontà di rimanere Napoli, divenendone una bandiera alla Totti o alla Del Piero per le rispettive squadre. Allo stesso tempo però il fantasista partenopeo vorrebbe un ingaggio da top player, molto lontano dalla cifra messa sul piatto da Aurelio De Laurentiis.

Recentemente, sui sogni e le volontà di Insigne, è intervenuto anche il suo nuovo agente Vincenzo Pisacane, che da circa un anno ne cura gli interessi. Queste le sue parole: “Non so se Lorenzo sogni di chiudere la carriera qui. Chiedetelo alla moglie, io non dormo con lui e quindi non so cosa sogni”.