Napoli – Insigne, segnali di disgelo da parte di De Laurentiis

0
De Laurentiis
Presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis

Nelle ultime ore Il Mattino ha raccontato un importante aneddoto circa il rinnovo contrattuale di Lorenzo Insigne. Secondo quanto raccontato dal quotidiano italiano, il presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis stava per chiamare il proprio tesserato già nel post partita contro il Venezia, alla prima giornata di campionato.

La chiacchierata telefonica non c’è stata. C’è stato però, nei giorni successivi, un importante incontro tra Pisacane, l’agente di Insigne, ed il patron del Napoli. Nella trattativa non sono stati fatti grandissimi passi in avanti, però una sorta di disgelo vi è stata.

La sensazione è che Aurelio De Laurentiis stia aspettando il momento giusto per farsi una chiacchierata a quattrocchi con il capitano del Napoli. Allo stesso tempo Insigne non ha mai manifestato la voglia di voler andare via, anzi. La volontà del numero 24 partenopeo tende nettamente alla permanenza.

Ecco allora che l’addio di Lorenzo Insigne a fine stagione è tutt’altro che scontato. Di mesi per rimettere in piedi la trattativa di rinnovo ve ne sono in abbondanza e le parti sanno di potersi prendere tutto il tempo a disposizione.

Nelle prime uscite stagionali infatti Lorenzo Insigne ha dimostrato di non essere minimamente condizionato dalle chiacchiere sul suo rinnovo contrattuale. Non sarebbe un problema dunque se questo tardasse ad arrivare.