Napoli – Insigne, timidi segnali di disgelo: continua lo stallo tra le parti

0
Lorenzo Insigne
Lorenzo Insigne fonte foto: Di Photo by Clément Bucco-LechatCropped by Danyele - Original photo, CC BY-SA 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=57130396

Nelle ultime ore il Corriere dello Sport è tornato a parlare del caso Insigne. Recentemente infatti tra il calciatore ed il Napoli sono stati registrati timidi segnali di disgelo, soprattutto via social. La UEFA ha indetto un concorso per premiare il gol della stagione e nella Top Ten stilata dalla federazione vi è anche il gol di Lorenzo Insigne contro il Belgio.

Il Napoli ha così preso la palla al balzo per rispondere all’iniziativa tramite social, al grido di “Sosteniamo Lorenzo Insigne”. Un incitamento verso tutti i tifosi azzurri e non a votare il gol del numero 24 come il più bello della stagione.

Ovviamente non si tratta di una notizia super positiva, né tantomeno di un segnale eclatante. Appare evidente però che la società, almeno all’apparenza, è con il giocatore. Allo stesso tempo anche Lorenzo Insigne non si è mai schierato contro il club.

Eppure lo stato di stallo continua a sussistere a tempo indeterminato. Aurelio De Laurentiis aspetta un passo in avanti di Lorenzo Insigne nei suoi confronti. Insigne dal canto suo aspetta che il presidente faccia la prima mossa, andando incontro alle sue esigenze riguardo al rinnovo contrattuale.

Insomma, una situazione da cui bisogna uscire ma che presenta parecchie insidie. Questione di giorni ormai e Insigne farà ritorno a Napoli dopo le meritate vacanze post Euro 2020. Poi, come affermato dallo stesso De Laurentiis, quel che sarà, sarà.