martedì, Luglio 23, 2024
HomeSportCalcioNapoli, interesse per Greenwood: c'è anche Giuntoli con la Juve

Napoli, interesse per Greenwood: c’è anche Giuntoli con la Juve

Il Napoli ha manifestato un certo interesse per Greenwood, talento dello United. Tuttavia, c'è anche la concorrenza della Juve

Il Napoli sta guardando a Mason Greenwood come possibile acquisto per la prossima stagione, secondo quanto riportato dall’edizione odierna del Corriere dello Sport. L’attaccante inglese ha trovato nuova linfa vitale in Spagna, riscoprendo la passione per il calcio. Dopo un periodo difficile al Manchester United, dove è stato messo fuori rosa a seguito di accuse di violenza da parte della sua ex fidanzata – accuse dalle quali è stato scagionato senza nemmeno affrontare un processo legale – Greenwood ha trovato una nuova dimensione al Getafe.

La concorrenza con Giuntoli e il profilo del giocatore

Con il club spagnolo, in Liga, ha collezionato 30 presenze, segnando 8 gol e fornendo 6 assist, oltre a due reti in Coppa del Re. Si è distinto per la sua versatilità in attacco, giocando sia sulla destra che al centro, e talvolta anche sulla sinistra, sfruttando le sue doti da ambidestro.

Attualmente in prestito, Greenwood tornerà al Manchester United al termine della stagione, ma il club inglese sembra intenzionato a cederlo. Il Getafe vorrebbe trattenerlo, con il presidente Torres che ha dichiarato che c’è il 90% di probabilità che resti, ma solo in prestito, cosa che potrebbe non essere sostenibile per il club spagnolo.

Anche il Napoli è interessato al talento di Greenwood, apprezzando la sua capacità di adattarsi a diverse posizioni in attacco e la sua imprevedibilità. Tuttavia, anche la Juventus è sulle tracce del giovane attaccante inglese, il quale è visto come un giocatore in grado di fare la differenza con la sua genialità e versatilità.

Valentina Sammarone
Valentina Sammarone
"Giornalismo è diffondere ciò che qualcuno non vuole si sappia; il resto è propaganda. Il suo compito è additare ciò che è nascosto, dare testimonianza e, pertanto, essere molesto." (Horacio Verbitsky)
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...

ULTIMISSIME