Napoli-Juve, 4 cambi di Gattuso? Intanto, Modric esalta un giocatore partenopeo

0
S.S.C._Napoli_logo
Fonte Wikipedia.org

In casa Napoli si pensa oramai solo alla finale di Coppa Italia. Gennaro Gattuso è pronto a giocarsi la sua prima grande finale e, in attesa della partita, il mister sta caricando al massimo la squadra per portare a casa un trofeo in una stagione nata davvero malissimo con Carlo Ancelotti in panchina.

Il mister non sembra avere molti dubbi, con ben quattro cambi rispetto alla semifinale contro l’Inter di sabato: Meret, Mario Rui, Fabian e Callejon. Quattro cambi per far rifiatare qualche giocatore ma anche un cambio costretto, quello di Ospina, il quale ha rimediato un cartellino giallo. Queste le probabili formazioni.

Napoli (4-3-3) – Meret; Di Lorenzo, Maksimovic, Koulibaly, Mario Rui; Demme, Fabian, Zielinski; Callejon, Insigne, Mertens.

Juventus (4-3-3) – Buffon; Danilo, De Ligt, Bonucci, Alex Sandro; Bentancur, Khedira, Matuidi; Cuadrado, Dybala, Ronaldo.

Sarà della partita, quindi, anche Lorenzo Insigne. L’attaccante azzurro ha da poco cambiato agente e ufficializzato il suo contratto con Pisacane. A vedere la finale, molto probabilmente, ci sarà anche un campione del Real Madrid, Luka Modric.

In una recente intervista, infatti, il centrocampista ha rivelato di essere fan del Milan durante la giovane età di apprezzare le qualità di un calciatore azzurro, Lorenzo Insigne: “Vi guardo e sono dispiaciuto per il Milan. Calciatori preferiti? Mi sono sempre piaciuti i giocatori di stile. Totti, Del Piero, Pirlo. Ora ci sono giovani che promettono molto, su tutti Zaniolo, talento puro. Anche Sensi è molto interessante, poi mi piacciono Insigne, il Papu Gomez, Ribery e Bennacer”.