Napoli-Juventus, le probabili formazioni: Mandzukic e Dybala in dubbio, Sarri recupera Reina

0
Stadio San Paolo, casa del Napoli, fonte Di Pochos di Wikipedia in italiano, CC BY-SA 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=24758037
Stadio San Paolo, casa del Napoli, fonte Di Pochos di Wikipedia in italiano, CC BY-SA 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=24758037

Il posticipo della 30esima giornata di Serie A ci regala il big match tra Napoli e Juventus, allo stadio San Paolo si affronteranno due assolute protagoniste del calcio italiano, una sfida affascinante e decisiva per le sorti del campionato e per la lotta Champions. In casa Napoli Maurizio Sarri ha sciolto qualsiasi dubbio sulla formazione, recuperati Reina e Hysaj, il tecnico si affiderà al solito 4-3-3, a centrocampo accanto ad Hamsik giocheranno Jorginho e Allan, favoriti su Diawara e Zielinski, in attacco spazio al tridente leggero, con Milik e Pavoletti pronti a subentrare nella ripresa. Qualche problema in più di formazione per Massimiliano Allegri, il tecnico deve fare i conti con i problemi al ginocchio di Mandzukic, che sarà comunque in panchina, e le condizioni non ottimali di Dybala, che quest’oggi ha svolto solo parte dell’allenamento in gruppo, l’argentino potrebbe essere risparmiato per evitare ricadute in vista dei molti impegni dei bianconeri nelle prossime settimane. Allegri cambierà modulo, tornerà probabilmente al 4-3-3, con Marchisio in regia affiancato da Khedira e Pjanic, sulle corsie esterne d’attacco spazio a Cuadrado e Alex Sandro, al centro il grande ex Gonzalo Higuain. Nel caso Dybala recuperasse pienamente Allegri potrebbe optare per il 3-4-1-2, con Pjanic sulla trequarti. Ecco le probabili formazioni:

Juventus (4-3-3): Buffon; Lichtsteiner, Bonucci, Chiellini, Asamoah; Khedira, Marchisio, Pjanic; Cuadrado, Alex Sandro, Higuain. All Allegri
Napoli (4-3-3): Reina; Hysaj, Albiol, Koulibaly, Ghoulam; Allan, Jorginho, Hamsik; Callejon, Mertens, Insigne. All Sarri