Napoli, Koulibaly verso il rinnovo contrattuale: ecco il piano di De Laurentiis

0
Koulibaly, difensore del Napoli, fonte Di Dariolucky - Opera propria, CC BY-SA 4.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=46780166
Koulibaly, difensore del Napoli, fonte Di Dariolucky - Opera propria, CC BY-SA 4.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=46780166

Kalidou Koulibaly è da pochissimo tornato a Napoli, e lo ha fatto da campione d’Africa con il suo Senegal. Quando era partito per la coppa, il difensore azzurro aveva lasciato la sua squadra al primo posto in classifica. Ora, al suo ritorno, quel primo posto in classifica può riprenderselo, nel big match dello stadio Diego Armando Maradona contro l’Inter.

Koulibaly conosce bene l’importanza della stagione attualmente in corso. Nonostante nessuno pare voglia pronunciare la parola scudetto, è innegabile che il sogno potrebbe essere, mai come ora, alla portata. Ed il comodamente, così come viene denominato nell’ambiente, non si tirerà di certo indietro.

Il problema però, se così si può chiamare, è che Kalidou Koulibaly ha il contratto in scadenza nel 2023. Ciò significa che la prossima estate un accordo andrà trovato, per evitare un nuovo caso spinoso di giocatore in scadenza contrattuale.

La volontà del Napoli comunque è chiara ed è orientata al rinnovo. Aurelio De Laurentiis, nonostante il ridimensionamento annunciato, è pronto a fare un piccolo sacrificio per Kalidou Koulibaly, che potrà essere l’eccezione nel monte ingaggi della rosa azzurra.

Un leader in campo e fuori, che il prossimo anno indosserà anche la fascia da capitano lasciata libera da Lorenzo Insigne. Un grandissimo riconoscimento, sia economico che simbolico. Koulibaly è pronto a rinnovare e a vivere una stagione da capitano con il Napoli e prima, chissà, vincere qualcosa di tanto ambito.