Napoli: la Champions è lontata,la Juventus vince 3-1

0

La Juventus non fa sconti e nella serata della festa per il quarto scudetto consecutivo,batte il Napoli per 3-1. La Juventus nonostante molte assenze,con Coman in avanti,Ogbonna in difesa e Sturaro a centrocampo,parte subito forte e dopo 13′ minuti è già in vantaggio con il gol di Pereyra su un grande assist di Coman. Il Napoli prova a pareggiare ma non è mai pericoloso nella prima frazione.Nella ripresa Benitez lascia negli spogliatoi Higuain,al suo posto Gabbiadini, e dopo 4 minuti c’è il rigore per i partenopei per fallo di mano di Asamoah. Sul dischetto va iInsigne che però si fa respingere il rigore da Buffon,ma sulla respinta il più lesto è David Lopez che fa 1-1.Il Napoli ha varie occasioni per trovare il vantaggio ma uno straordinario Buffon dice no e al 77′ arriva uno strepitoso gol,il primo con la Juventus di Sturaro. Nel finale espulso Britos una brutta testata a Morata,l’arbitro concede il rigore e sul dischetto va Simone Pepe che va a segno e chiude la partita sul risultato di 3-1 per i bianconeri. Per il Napoli si mette male in vista della prossima Champions,ora gli azzurri dovranno solo sperare in un passo falso della Lazio e poi battere la formazioni di Pioli all’ultima giornata al SanPaolo.images (1)