Napoli, la Cina continua a corteggiare Hamsik. Pronto l’assalto già a gennaio

0
Marek Hamšík, screen da youtube (modificato da Angelo Ferrara)
Marek Hamšík, screen da youtube (modificato da Angelo Ferrara)

La Cina continua a corteggiare uno dei pilastri del Napoli di Ancelotti.
Il capitano, Marek Hamsik, è ancora oggetto del desiderio di una squadra cinese.
In estate il giocatore era vicinissimo a lasciare la maglia azzurra per sposare questo nuovo progetto di vita e calcistico.
La squadra cinese poteva offrire al giocatore un ingaggio altissimo a cifre che qui in Italia può solo sognare.
Nonostante questa proposta allettante, la squadra cinese ha sbattuto sulle richieste eccessive di De Laurentiis e il trasferimento non si è più concretizzato.

La squadra cinese però non ha perso le speranze e sta osservando con molta attenzione la situazione in azzurro del capitano, pronta a sferrare un nuovo assalto a gennaio.

Napoli, Hamsik nel mirino del Tianjin Quanjian

La squadra cinese non ha perso le speranze di portare il capitano azzurro in Cina.
La situazione di Hamsik è complicata in azzurro, dato che non è imprescindibile per  Ancelotti, che gli ha riservato qualche panchina oltre a sostituirlo a partita in corso.

I cinesi giocherebbero proprio su questo fattore per convincere Hamsik a sposare la causa.
I cinesi sono pronti ad offrire a De Laurentiis una cifra vicina ai trentacinque milioni di euro.
Il presidente difficilmente si priverà, a stagione in corso, del centrocampista nonché capitano della squadra azzurra.