Napoli, la promessa di ADL: “Se lo fate, tolto le multe”

0
Aurelio De Laurentiis e l'ammutinamento, fonte Flickr
Aurelio De Laurentiis chiamato a rispondere all'ammutinamento degli azzurri, fonte Flickr

Aurelio De Laurentiis, si sa, è uno dei presidenti più euforici dell’intero campionato di Serie A. Il numero uno del Napoli, a seguito dell’ammutinamento dei calciatori contro il ritiro, ha inflitto una pesante multa ai giocatori, i quali hanno chiesto un incontro per rasserenare gli animi.

L’incontro sembra aver avuto esito positivo, con il presidente che addirittura si sarebbe offerto di eliminare completamente le sanzioni in caso di vittorie da qui fino a Natale. Su TuttoSport, Raffaele Auriemma scrive: “Mi chiedete di patteggiare le multe che avete ricevuto ed io vi dico di no. Perché se continuerete a dimostrare l’impegno che ho apprezzato contro il Liverpool, queste multe ve le toglierò completamente“.

La notizia è stata accolta con entusiasmo da parte dello spogliatoio. Oltre che su tali aspetti, l’incontro è servito anche per chiarire alcuni punti di tensioni tra le parti.

Il presidente azzurro, quindi, si è dichiarato disposto ad annullare le multe. Per farlo, però, la squadra dovrà rispondere sul campo già a partire dalla partita di questa sera contro il Bologna alle ore 18.

Allo stadio San Paolo gli azzurri ritorneranno sicuramente col sorriso sul volto. Chi non sci sarà, invece, sarà il centrocampista brasiliano Allan. Quest’ultimo, infatti, ha rimediato un infortunio nella giornata di ieri e ne avrà almeno per due settimane. Si tratta sicuramente di una notizia non positiva dal momento che Allan è sicuramente il perno del centrocampo partenopeo.