Napoli, lasciano due pilastri? Il sostituto di Callejon non convinto di trasferirsi in azzurro

0
De Laurentiis, Presidente del Napoli
Fonte foto: Di Gino pilotino - Opera propria, CC BY-SA 4.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=65618643

In casa Napoli si parla sempre in maniera più insistente del calciomercato. Gli azzurri, infatti, stanno concludendo l’attuale stagione ma la dirigenza partenopea è già proiettata sulla prossima stagione per cercare di regalare a Rino Gattuso una squadra in grado di lottare per lo Scudetto.

Chi non dovrebbe far parte della SSC Napoli nella prossima stagione sono due pilastri: José Maria Callejon ed Allan. In due hanno racimolato ben 13 anni di Napoli e un numero elevatissimo di presenze, due addii che sono un colpo al cuore per i tifosi napoletani ma che ormai sembrano aver chiuso la propria avventura in azzurro.

L’attaccante partenopeo ha il contratto in scadenza il prossimo agosto, mentre il centrocampista non rappresenta più un calciatore indispensabile dopo l’arrivo di Gattuso e gli acquisti effettuati durante il mercato di gennaio.

Il calciatore che potrebbe sostituire Callejon è Federico Berdardeschi. Con la Juventus, infatti, Aurelio De Laurentiis è al lavoro per chiudere uno scambio con Arek Milik.

Tuttavia, la trattativa non è semplice dal momento che prima bisogna convincere l’attaccante bianconero ad accettare il Napoli. L’attaccante della Juventus, infatti, non sembra molto convinto di uscire dal giro bianconero per trasferirsi in una squadra di livello inferiore. Preferirebbe, infatti, andare in un team di pari rango. Al momento, quindi, Bernardeschi non sembra voler accettare gli azzurri.