Napoli, l’assenza di offerte adeguate dietro la permanenza di Lozano

0
Lozano
Fonte: Di Дмитрий Садовников - soccer.ru, CC BY-SA 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=70128137

Secondo quanto scritto in questi ultimi giorni dal giornalista Raffaele Auriemma tra le pagine di Tuttosport, la permanenza di Hirving Lozano in quel di Napoli è stata dettata dall’assenza di offerte adeguate al suo acquisto.

A quanto pare quindi, nessuna volontà di trattenerlo da parte dello staff azzurro. Ad Aurelio De Laurentiis, durante la sessione di calciomercato estivo, sarebbero recapitati solo gli interessamenti di PSG e Sheffield United. In particolare il club inglese, del ricchissimo sceicco Al Saud, aveva offerto al Napoli ben 10 milioni di euro per il prestito secco del calciatore.

Una cifra niente male, considerando l’opzione temporanea del trasferimento. De Laurentiis però non è stato convinto da questa opportunità, volendo infatti cedere, nell’eventualità, Lozano a titolo definitivo e per una cifra abbastanza elevata.

Da qui così ne è scaturita la permanenza a Napoli, con Gattuso che ha accettato il compito di rivitalizzarlo. Hirving Lozano è infatti un patrimonio economico e calcistico da non sciupare. Il suo rendimento, in queste prime uscite stagionali, pare radicalmente migliorato rispetto allo scorso anno.

2 gol in 2 partite e tantissima voglia di fare per il Chucky che sembra finalmente essersi svegliato dal torpore che lo avvolgeva sotto la guida tecnica di Carlo Ancelotti. Probabilmente agevolato dall’addio di José Maria Callejon, il calciatore messicano ha trovato nuova linfa vitale nel ruolo di ala offensiva destra, relegando spesso Politano in panchina.