Napoli – Lazio, animi caldi nel finale: Manolas ed Acerbi quasi alle mani [VIDEO]

0
Stadio San Paolo
Fonte foto: Di Tarkus42 - Opera propria, CC BY-SA 4.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=80330821

Il Napoli è tornato finalmente alla vittoria e lo ha fatto con parecchi segnali positivi. Nel quarto di finale di Coppa Italia si sono rivisti la voglia e l’agonismo degli azzurri, capaci di vincere, seppur soffrendo, contro la Lazio. Da segnalare inoltre il clima caldissimo dello stadio San Paolo, nel quale dopo tanto tempo si sono rivisti i gruppi ultras delle due curve.

Un atmosfera caldissima, sugli spalti ed in campo. La partita è stata molto dura, con parecchi falli da una parte all’altra e due espulsioni, una per squadra. L’elevato tasso d’agonismo ha addirittura portato due calciatori, nel finale di partita, a venire quasi alle mani.

Si è trattato di Manolas e Acerbi, i quali si sono scambiati qualche parolina al triplice fischio per poi arrivare quasi al corpo al corpo. Difficile capire bene la dinamica dell’accaduto: nel video filmato dalla redazione di Calcio Napoli 24 si può osservare l’azzurro difensore greco esultare e poi volgere lo sguardo al difensore biancoceleste.

Quest’ultimo, secondo le ricostruzioni, avrebbe detto qualcosa di troppo a Manolas durante la sua esultanza. Ed ecco allora che il greco va a cercare fisicamente il difensore della Lazio. La “lite” non ha neanche il tempo di scoppiare che fortunatamente arrivano i rispettivi compagni di squadra a separare i due difensori. Ecco il video.