Napoli, le scelte di Rino Gattuso: almeno undici le possibili cessioni

0
fonte: google immagini contrassegnate per essere riutilizzate

Con l’esonero di Carlo Ancelotti e l’arrivo di Rino Gattuso, in casa Napoli sono cambiate molte cose. Molti dei pupilli dell’attuale allenatore dell’Everton, infatti, non rientrano nei piani del mister azzurro, con l’ex Milan che è deciso nelle sue idee.

Dopo aver acquistato vari giocatori tra gennaio e il mercato estivo, tra i quali Petagna, Rrhamani, Osimhen, Lobotka e Demme, Aurelio De Laurentiis si appresta ad acquistare altri calciatori. Prima di mettere sotto contratto nuovi giocatori, però, è necessario cedere.

Dello stesso pensiero è anche Rino Gattuso, il quale ha iniziato il ritiro con ben 34 calciatori, molti dei quali sono esuberi e devono andare via il prima possibile.

Il mister, infatti, avrebbe chiesto alla dirigenza di cederli tutti entro Settembre, così da iniziare al meglio col nuovo gruppo. I calciatori che Gattuso non ritiene necessari nel suo progetto sono: Allan, Luperto, Gaetano, Machach, Llorente, Milik, Ounas, Younes, Ciciretti. Dopo l’arrivo di Osimhen, anche Arek Milik non rientra nel progetto di Rino Gattuso.

A questi, inoltre, vi sono altri nomi come Koulibaly ed uno tra Demme e Lobotka di cui il mister può fare a meno per rimpolpare le casse azzurre così da permettere alla società di effettuare nuovi acquisti.