sabato, Maggio 18, 2024
HomeSportCalciomercatoNapoli, le tre priorità di Gennaro Gattuso: grande colpo nel mercato invernale?

Napoli, le tre priorità di Gennaro Gattuso: grande colpo nel mercato invernale?

Molti sono stati gli allenatori accostati alla SSC Napoli durante le ultime settimane. L’addio di Carlo Ancelotti, infatti, era ormai nell’aria dal giorno dell’ammutinamento, da inizio Novembre. Tra le varie colpe dell’ex mister del Milan, infatti, vi è quella di non aver saputo gestire uno spogliatoio in subbuglio.

Fra i tanti allenatori, Aurelio De Laurentiis ha deciso di optare su Gennaro Gattuso, un mister che sa farsi rispettare dalla squadra. Con Gennaro Gattuso, quindi, il Napoli tornerà a giocare con la formazione che negli ultimi anni ha dato le maggiori soddisfazioni. Con la rosa attuale, l’ex allenatore del Milan sarebbe pronto a schierare la seguente formazione titolare: Meret, Koulibaly, Manolas, Di Lorenzo, Mario Rui, Fabian Ruiz, Allan, Elmas, Insigne, Callejon, Milik.

Gennaro Gattuso, infatti, vede di buon occhio il centrocampista Elmas, un giovane con grande potenzialità. Proprio la posizione in campo del calciatore, infatti, è stato uno dei temi che ha portato all’esonero di mister Carlo Ancelotti.

Durante l’incontro con Aurelio De Laurentiis, il nuovo allenatore ha fissato le priorità per il mercato di gennaio per rinforzare la squadra ed adattarla al suo modulo: un terzino sinistro, un regista ed un grande attaccante.

Molti sono i nomi accostati al Napoli in questo ultimo periodo. Per rinforzare il ruolo di terzino sinistro, infatti, De Laurentiis potrebbe puntare su Grimaldo, terzino del Benfica che ha costo di circa 30 milioni di euro. Per rinforzare il centrocampo, due sono i nomi: Torreira e Kessié. Il centrocampista dell’Arsenal, però, è il preferito da parte di Gattuso. Dopo una stagione da protagonista con l’Arsenal, ora il giocatore è ai margini del progetto e potrebbe andare via con poco più di 35 milioni di euro. Infine, per il ruolo di attaccante, Gattuso ha un solo nome in mente. Zlatan Ibrahimovic.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...

ULTIMISSIME