Napoli, Lobotka amareggiato dalla prematura sostituzione: spunta la promessa di Gennaro Gattuso

0
fonte: google immagini contrassegnate per essere riutilizzate

La vittoria in Coppa Italia contro la Lazio ha portato tanti segnali positivi in casa Napoli, oltre ovviamente al passaggio del turno alle semifinali della competizione. Tra le note positive vi è stato senza dubbio l’esordio dal primo minuto di Diego Demme e Stanislav Lobotka.

Lo slovacco però, dopo poco più di 20 minuti dal fischio d’inizio, è stato sostituito da Gennaro Gattuso a causa dell’espulsione rimediata dal terzino Hysaj. Al suo posto è entrato il difensore centrale Sebastiano Luperto, con Giovanni Di Lorenzo a slittare nel suo ruolo naturale di terzino destro.

Ovviamente niente scalpore, un po’ di amarezza però per la sostituzione prematura Lobotka l’ha provata, così come riportato dall’edizione odierna de La Gazzetta dello Sport. La felicità per l’esordio da titolare con la nuova maglia del Napoli è durata, per forza maggiore, troppo poco. Al momento della sostituzione comunque ci è stato subito l’accenno di chiarimento tra calciatore ed allenatore.

Inoltre Gennaro Gattuso, nelle ore successive, ci ha tenuto a spiegare la scelta al suo nuovo centrocampista, lasciandosi anche scappare una promessa: Lobotka sarà sicuramente considerato per giocare nella prossima partita di campionato contro la Juventus, probabilmente anche dal primo minuto. Difficile infatti che contro i bianconeri possa recuperare Allan, ancora fermo ai box.