Napoli, malessere Milik: il polacco buttato giù dalle voci di mercato

0
Arkadiusz Milik
Arkadiusz Milik, foto di wikipedia.org

In casa Napoli, oltre ai possibili arrivi, bisogna guardare anche quelle situazioni che si creano tramite il mercato all’interno della propria rosa. Tra queste vi è ad esempio quella che riguarda Arkadiusz Milik.

Secondo le indiscrezioni riportate dall’edizione odierna de Il Corriere dello Sport infatti, il bomber polacco starebbe vivendo male le varie voci di mercato che vedono il Napoli fortemente interessato all’acquisto di una prima punta.

In particolare l’arrivo di Mauro Icardi lascerebbe meno spazio a Milik. Il centravanti del Napoli non verrebbe più considerato al centro del progetto tecnico di Ancelotti. Il polacco così, non avendo ancora rinnovato il contratto con la società azzurra, si sta iniziando a guardare intorno timoroso del futuro da comprimario che per lui si sta delineando nel Napoli.

In questi giorni inoltre il centravanti del Napoli sta ancora svolgendo lavoro differenziato per un infortunio procuratosi in tournée americana nel pre-partita con il Barcellona. E chissà che questo piccolo malessere fisico non stia venendo accompagnato da un malessere mentale che starebbe ritardando il rientro in gruppo di Milik.

Oltre la fragilità muscolare, non si può escludere infatti tra le caratteristiche del bomber polacco una certa fragilità mentale. Quest’ultima è denotata soprattutto da una carenza di personalità in determinate situazioni. Una carenza di personalità che porterebbe Milik a temere la concorrenza di Icardi, a sentirsi sfiduciato e forse ad indossare una nuova maglia per la prossima stagione.