Napoli, Meret è stato voluto da De Laurentiis: Ancelotti preferiva Areola

0
Alex Meret
Fonte foto: Di Werner100359 - Opera propria, CC BY-SA 4.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=77762088

Interessante retroscena quello raccontato in queste ultime ore dal giornalista Carlo Alvino ai microfoni della trasmissione televisiva Ne parliamo il lunedì, in onda su Canale 8. L’aneddoto riguarda un portiere azzurro, Alex Meret nello specifico.

Secondo il giornalista di Kiss Kiss Napoli infatti l’acquisto del portiere friulano è stato fortemente voluto da Aurelio De Laurentiis in persona, anche in contrapposizione alla volontà dell’allenatore dell’epoca, Carlo Ancelotti. Ecco le sue parole.

Aurelio De Laurentiis fece la voce grossa con Carlo Ancelotti. L’ex tecnico azzurro avrebbe voluto portare sotto al Vesuvio il portiere Areola. Il presidente del Napoli, tuttavia, si impose e prese Alex Meret. De Laurentiis era convinto che fosse il profilo ideale per gli azzurri”.

Nel corso della stessa trasmissione è intervenuto sul medesimo argomento l’esperto di calciomercato della redazione di Sportitalia Alfredo Pedullà.  Secondo il giornalista al momento non vi sono margini per la cessione del giovane portiere azzurro nella finestra invernale di calciomercato.

“Alex Meret si sta alternando in porta con David Ospina. Potrebbe andare via a gennaio? No, non credo che sia una soluzione possibile. Il Napoli ha rifiutato diverse offerte per l’estremo difensore italiano. Sarebbe complicato cederlo nella finestra invernale di mercato. Vedremo quanto accadrà nella prossima estate. Alex Meret è destinato a terminare la stagione con la maglia del Napoli”.