Napoli, Meret rifiuta il rinnovo contrattuale: la situazione

0
Alex Meret
Fonte foto: Di Werner100359 - Opera propria, CC BY-SA 4.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=77762088

Secondo quanto riportato nelle ultime ore dal giornalista Schira, vi sarebbero importanti novità circa la situazione portiere in casa Napoli. A quanto filtrato infatti, Alex Meret avrebbe recentemente rifiutato un’importante proposta per il rinnovo contrattuale formulatagli dalla dirigenza partenopea.

In particolare, il nuovo contratto del portiere friulano avrebbe previsto ben 3 milioni di euro netti a stagione. Un ingaggio importante, a certificare la fiducia riposta nel portiere ex SPAL da parte del Napoli. Il rifiuto di Meret non è arrivato dunque per motivi economici, bensì per questioni di garanzie.

Il portiere italiano infatti, scottato dalle delusioni incassate nelle ultime stagioni, non crede più alle promesse del Napoli. Per tale motivo Meret, in scadenza contrattuale a giugno 2023, vuole prima constatare la propria reale centralità nel progetto tecnico azzuro per il prossimo anno.

Appare chiaro che la posizione di Alex Meret dipende in parte anche da quella di David Ospina. Il portiere colombiano ha solo 6 mesi di contratto con il Napoli. In caso di un suo addio, la permanenza di Meret con conseguente rinnovo contrattuale diverrebbe più probabile.

Non è però da escludere neanche l’ipotesi che vede sia Ospina che Meret lasciare Napoli. In quel caso il direttore sportivo Cristiano Giuntoli avrà l’arduo compito di ricostruire da capo il pacchetto di estremi difensori della rosa partenopea.