sabato, Maggio 18, 2024
HomeSportCalcioNapoli, Mertens vuole rimanere ma De Laurentiis gli chiede di ridursi lo...

Napoli, Mertens vuole rimanere ma De Laurentiis gli chiede di ridursi lo stipendio

Dries Mertens, se ne parla ormai da un po’, ha il contratto in scadenza nell’estate 2022. In particolare, il Napoli può vantare una clausola da poter esercitare entro il 15 giugno per il rinnovo dell’attaccante belga per un altro anno.

Il problema però è che tale clausola comporterebbe il rinnovo alle stesse cifre attuali e, considerato che Dries Mertens guadagna attualmente 5 milioni di euro netti a stagione, l’ostacolo non è facile da superare. Il Napoli infatti, soprattutto in vista del ‘ridimensionamento’ praticamente annunciato, non può permettersi di pagare un calciatore 35enne così tanto.

Ecco allora che il rinnovo alle cifre attualmente percepite è assolutamente da escludere. L’ipotesi rinnovo non tramonta del tutto per volontà del calciatore. Dries Mertens infatti lo ha ribadito e dimostrato più volte: ama Napoli e il Napoli, e chiuderebbe senza problemi la sua carriera da calciatore in azzurro.

I matrimoni però ovviamente si fanno in due. Da capire dunque rimane se club e calciatore riescano ad incontrarsi ad una cifra ragionevole per entrambi. Le volontà sono forti ma non sempre è possibile è contentare tutte le parti in gioco dal punto di vista economico.

La sensazione comunque è che non c’è fretta per risolvere la trattativa in un modo o nell’altro. Mertens si sta godendo la stagione attuale, mettendosi a disposizione della squadra e del tecnico Luciano Spalletti. Il campo sta parlando, confermando, qualora ce ne fosse stato ancora bisogno, l’importanza del centravanti belga nella squadra azzurra. Poi, se son rose, fioriranno.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...

ULTIMISSIME