giovedì, Giugno 13, 2024
HomeSportCalcioNapoli, meteora Negro: da possibile alternativa di Higuain all'Eccellenza

Napoli, meteora Negro: da possibile alternativa di Higuain all’Eccellenza

Era la stagione 2015-16. Il Napoli di Maurizio Sarri con un Higuain scatenato si rendeva protagonista di una stagione fantastica, conclusasi con la seconda posizione in classifica e l’incredibile record di gol in Serie A (36 reti) stabilito dall’argentino ex Real Madrid.

Nell’arco di quella stagione vi è stato un particolare periodo in cui, con Higuain espulso per tre giornate e con Gabbiadini che non godeva della piena fiducia del tecnico di Fligine, un certo Antonio Negro è stato vicinissimo alla convocazione con la prima squadra.

Ma di chi stiamo parlando? Antonio Negro è un attaccante classe 1998 nato a Marcianise. La stagione 2015-16 in particolare lo vide esplodere tra le fila della primavera azzurra. I suoi numeri dell’epoca non lasciano spazio all’interpretazione: 22 gol e 4 assist in 24 presenze.

Un ruolino di marcia impressionante, tanto che anche i tifosi del Napoli invocavano una sua convocazione a gran voce. Il grande momento però per Negro non è mai arrivato, e l’attaccante casertano è ben presto passato ad essere da possibile centravanti della prima squadra a desaparecidos.

Oggi infatti Antonio Negro milita nell’Eccellenza molisana, tra le fila dell’Isernia. Prima di questa tappa il centravanti ha vestito anche le maglie di Pontedera, Foligno, Matese, Nola, Giugliano, Sora, Aversa e Albanova.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...

ULTIMISSIME